2012 - La Distruzione

Cosa c'è di vero?

Un momento di transizione: il mondo del quinto Sole

Il grande cambiamento di coscienza è iniziato alla fine degli anni '80 quando, in termini astronomici, il Sole ha incominciato il suo passaggio di 36 anni nella bocca della via oscura. In questo periodo sono avvenute la congiunzione armonica del 1987 e la congiunzione di Nettuno e Urano nella costellazione del Capricorno nel 1989. Quest'ultimo evento portò alla caduta del muro di Berlino, al crollo dell'Unione Sovietica e alla fine di altre regolamentazioni restrittive, dando la libertà a molte popolazioni native e restituendo loro il diritto di praticare i loro rituali sacri.

La finestra aperta sull'opportunità di sperimentare l'abbondanza e l'oceano di possibilità del centro galattico resterà aperta fino al 2023 circa, quando il Sole uscirà dal passaggio davanti al buco nero e darà l'inizio al prossimo ciclo di 26.000 anni di scoperta di sé e di creatività.

Metaforicamente, questo passaggio della durata di 36 anni si può rappresentare come la scomparsa mensile della Luna dal cielo notturno. In questo periodo la vecchia luna muore, lasciando il posto al proprio figlio ed erede che apparirà in forma di sottilissima falce argentea tre giorni dopo. Così come non è possibile vedere la morte e rinascita della luna, anche la transizione tra due mondi non è estremamente rilevabile. Ciò nonostante, secondo i Maya, il mondo del quinto Sole nascerà il 21 dicembre 2012, per rivelarsi nella sua pienezza attorno al 2023.

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails

Cerca nel blog

Ricerca personalizzata

Indice dei post

Indice dei post
Clicca sul libro

Lettori fissi

Visualizzazioni totali