2012 - La Distruzione

Cosa c'è di vero?

La geometria sacra e il santo Graal

L'umanità e la Madre Terra sono sulla soglia di un'evoluzione di vaste proporzioni. Il 2012 sarà l'inizio dell'Età dell'Acquario e la fine dell'Età dei Pesci. Espandendo la coscienza e diventando più consapevoli, vedremo la realtà in modo diverso. Forse vi state accorgendo molto più di prima di essere intrappolati, stressati e infelici. Fattori come il nostro passato, il nostro lavoro e i nostri rapporti rallentano la nostra evoluzione, provocando un blocco emotivo e spirituale. Ci interroghiamo sempre più spesso sul nostro scopo su questa terra: perché siamo qui e dove stiamo andando?

Attorno al 2012, molti troveranno la risposta. Il potere della geometria sacra ci aiuterà a capire ciò che sta accadendo e ci guiderà in modo subconscio verso il futuro, un futuro in cui diventeremo uno. Questa unità è riflessa nella fortissima connessione tra il potere esercitato dalla geometria sacra sulla nostra mente subconscia e la ricerca del santo Graal.
Con "santo Graal" ci si riferisce
alla ricerca del mistero dietro la nostra esistenza, il ricordo di chi siamo e da dove veniamo. E' questo che tutti vogliamo sapere.
La geometria sacra è in grado di farci trovare il nostro Graal personale se soltanto apriamo la nostra fiducia. La geometria sacra non è solo nei cerchi nel grano, ma in tutto ciò che ci circonda e dentro di noi. Dall'allineamento delle stelle e dalle antiche scritture architettoniche a ogni cellula del nostro corpo, a ogni battito del nostro cuore, questa geometria è ovunque. L'universo, la terra e tutto ciò che vive è stato creato secondo la regola aurea, la fondamentale proporzione geometrica della perfezione divina. Lasciando andare la nostra caparbia resistenza, ammettendo che esistono cose che non si possono vedere, sentire o toccare, e che la verità ultima, o coscienza suprema, si può manifestare solo staccandoci dalla realtà materiale, ci affidiamo al potere della geometria sacra. I cerchi nel grano non sono l'unica cosa che racchiude questo significato. Tutto nell'universo canta questo messaggio di verità. Se guardate attentamente lo vedrete negli alberi, nei fiori e nel vostro stesso corpo.

La geometria sacra vibra con il nostro subconscio, con effetti guaritivi in tutti coloro che si aprono a questa conoscenza che è già dentro di noi. E' lo stampo della nostra creazione. Ci trasforma in ciò che siamo davvero, nel nostro vero Sé. E' questa la ricerca del santo Graal. La magia perennemente vitale di questa leggenda sta nel fatto che rappresenta la ricerca del mistero di ciò che siamo. Noi non vediamo le cose come sono, vediamo le cose come siamo noi. La verità è che siamo immensamente potenti. Ed è questo potere, assieme alla nostra saggezza, che può fluire senza sforzo nella nuova era del 2012, ormai così vicina.

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails

Cerca nel blog

Ricerca personalizzata

Indice dei post

Indice dei post
Clicca sul libro

Lettori fissi

Visualizzazioni totali